La pagina delle fiabe

Ciao, amici di Saddha,
siamo Jayamano (Marcello) e Orietta, i due organizzatori delle Giornate per famiglie al Santacittarama, frequentiamo il monastero da qualche anno e lì troviamo un’oasi di pace e serenità per ricaricare la mente, oltre a insegnamenti e dialoghi con persone veramente eccezionali.
Per questo abbiamo voluto ricambiare la loro ospitalità organizzando le Giornate per famiglie in cui i bambini potevano vivere con i loro tempi e la loro modalità il monastero in modo più ludico.
Queste sono state occasione per portare a conoscenza di altre persone l’esistenza del Santacittarama, e dare così modo ai genitori di avere un dialogo con i monaci mentre i bambini erano intrattenuti da noi con giochi e attività creative.
Il suono ridente delle voci dei piccoli ospiti ha accompagnato tutto l’evento, fino al momento dei saluti finali da parte dell’abate Ajahn Chandapalo, il quale ci ha permesso di turbare con un momento un po’ più caotico le normali giornate sobrie e riflessive che normalmente ci aspetteremmo di trovare in un Monastero Theravāda.
In questo spazio che Saddha ci mette a disposizione, cercheremo di inserire – tempo permettendo e con l’aiuto di Roberto e Osvaldo, due preziosi amici nostri e del Santacittarama – letture delle Jataka (storie sulle vite precedenti del Buddha, quando il Bodhisattha sviluppava le qualità del cuore e della mente che lo avrebbero portato al Risveglio) e letture di fiabe classiche che, anche se non derivate dai testi canonici buddhisti, hanno spesso messaggi che si avvicinano molto a quei valori che il buddhismo trasmette da secoli.

Un saluto nel Dhamma
Jayamano (Marcello) e Orietta.

consigli per la visione

 

Jan l’amico degli animali


 

Le quaglie litigiose


 

La lepre e la luna